LETTORI FISSI

martedì 24 febbraio 2015

IO MADRE








Ho imparato a fare la madre
tra invadenze
giudizi e abbandoni
bevuto indefinibili angosce
respirato emozioni inspiegabili.
E mi sono fatta tigre,
diventata cura
ho urlato con te la mia fame
gorgheggiato la gioia
e pianto per la solitudine
d’essere vivi…

Posta un commento