LETTORI FISSI

lunedì 14 maggio 2012

LA GATTA








La gatta

Un’anima gatta

calpesta lieve le piastrelle

nella tenebra della sera

mentre il suo ventre di marmo, si arrende

a una carezza contropelo.

Gli occhi verdi  affamati di sogni

si spalancano nella voglia

di appartenerti.

     http://www.poesieracconti.it/poesie/opera-95868


Posta un commento