LETTORI FISSI

venerdì 6 aprile 2012

PASQUA DI RESURREZIONE

Amici che leggete, vi auguro una Buona Pasqua!
Ma una Pasqua di resurrezione dal nostro mostrarci al mondo e da false convinzioni del nostro modo di essere. Auguro una riscoperta dei VALORI che Gesù Cristo ci ha trasmesso, e che spesso sono ignorati.
L’uomo protende alla sua soddisfazione personale, perdendo di vista l’amore e il rispetto per gli altri.
Amore per tutti, aiuto, rispetto, tolleranza del modo di essere altrui: regole e valori dimenticati.
Perché sono poche le persone che dispongono di questi valori, e di cui danno esempio. Ma questi, sono gli unici che riescono a dare un significato alla nostra esistenza, autostima e gioia interiore.
Io vi auguro che la Pasqua instilli in ognuno di voi, la curiosità di scoprire davvero nella Parola di Gesù, riportata nei Vangeli, il profondo significato, a volte  nascosto in metafore. E quando è palese esso ci sfugge.
Gesù disse: Io sono con voi, tutti i giorni, fino alla fine del mondo.
Cosa significa? Che lo possiamo ritrovare nel trascendente e nell’umano, significa che ogni uomo ha dentro di sé l’impronta del Creatore.
Disse anche: dove sono due o più persone, io sono in mezzo a loro.
Cosa voleva dire? Che l’unione fra persone che hanno compreso il vero senso della vita, avranno la sua forza, si possono collegare col trascendente, potranno cambiare in meglio la società.
E’ di questo che abbiamo davvero bisogno, bontà, onestà, amore. Tutto quello che ne sarà il frutto, potrà cambiare in meglio la nostra società!
Un abbraccio a tutti.
                 Rosanna