LETTORI FISSI

venerdì 8 dicembre 2017

NOTTURNO



Il mio  corpo si solleva dal letto
ascolta il rumore del vento che scuote l' albero 
Sciabolate di luce, notturne farfalle d’argento
invitano a domande piene di timore
- abituata alla notte avrò ancora
un tempo di luce?-
La luna sulle mani provoca ombre, le smuove
mi cadono addosso
Vorrei rinchiuderle, ma so che sgusceranno
e allora le accarezzo
le lascio libere nello spazio di ore notturne
in rassicuranti geometrie colpevoli
e brevi...
 3/10/13
Posta un commento