LETTORI FISSI

giovedì 21 aprile 2016

IL SUGGERITORE



Come potremmo fare senza di lui?
Lui che conosce l’arte dell’insinuazione
e quella della vanità
lui che insinua dubbi
con le sue povere ottuse certezze
che ambisce a riconoscimenti
denigrando quelli altrui
riuscendo a rimescolare le carte
presentandoti sempre l’asso di picche
e solo a volte quello di cuori.

Nel frattempo il dubbio agisce…
Lui, è il nostro stalker occulto
ma senza di lui, quale piattume!
solo bontà, solo frasi gentili…
Invece lui sveglia vendette
fa ardere di rivincite l’odio
che nei suoi impulsi di passione
rinvigorisce la vita
e a volte  la fa gustare più dell’amore.
http://rosannagazzaniga.scrivere.info/index.php?poesia=412148&t=Il+suggeritore