LETTORI FISSI

lunedì 21 settembre 2015

INVIDIA BUONA


Col fiato corto
artiglio stracci bagnati
e lavo polvere
tracce di cemento

Posate tutte le pietre grigie 
allineate all’accoglienza.
Un battito in meno
quando compare un’ombra
poi nella luce due occhi ridono.

Le donne di una volta
la sete di sapere
l’invidia buona…