LETTORI FISSI

sabato 5 novembre 2011

TRA DONNE SOLE (Bilanci)



DONNE SOLE


Occhi non apritevi
non apritevi a guardare,  perché non si scorga
l’infatuata carne di se stessa amante.
Sono tutte cresciute
ai margini di campi coltivati, le donne sole
la gioventù ne limitava la decenza.
Tra loro complicità, raccolta di briciole
di amori masticati e di vanto.
Il mondo a sé stante ha ingurgitato
tattiche sperimentate  di estasi turgide
e hanno amato solo i cuccioli
degli altri.
Ora sfioriscono e si propongono
patetiche vergini nel calendario di Dio.
Sempre ritrovano tra messe virtuali
le fiamme vivide di  un rinnovato messia
da divorare, come ostia sconsacrata.
Tra loro veleno e narcisi, mai gigli.
Occhi non apritevi mai
sulla nascosta genialità
di questi cuori solitari e forti.

TRA DONNE SOLE (bilanci) di rosanna gazzaniga (Donne) - Tra donne sole